Informazioni importanti per la stagione 2020
Villa Arnica

Follow the vibes of the past with our monthly newsletter. 

Dintorni

Dintorni della Villa Arnica

A Merano e dintorni il clima è mite anche se ci troviamo in inverno. Questo fatto attira da decenni turisti, ma non è tutto quello che Merano e Lana hanno da offrire. La città del Passirio con le sue facciate Jugendstil e la sua tradizione di città termale, è particolarmente conosciuta per le sue belle passeggiate. Di Lana, conosciuta per chiese, conventi e castelli, fa parte anche l’antica stazione climatica di Foiana e il Rio dei Gamberi (Krebsbach). Circa 20 chilometri a sud si trova Bolzano, il capoluogo della provincia, con musei e gallerie, caffè e negozi. L’attrazione principale di Bolzano rimane però Ötzi, l’uomo preistorico mummificato dal ghiaccio, esposto al Museo Archeologico.

Il paese di Lana, ai piedi di Monte S. Vigilio, è circondato da rigogliosi frutteti e vigneti. Numerosi eventi e opportunità di shopping completano la ricca vita culturale lungo il Valsura.

L’incontaminata Val d’Ultimo è considerata la porta per il Parco Nazionale dello Stelvio. Appassionati escursionisti possono trovarvi alcune delle escursioni più belle di tutto l’Alto Adige.

Circa 40 chiese, cappelle e conventi da visitare, costruiti in più di 10 secoli, si trovano a Lana, un tempo il paese delle chiese. Per gli amanti dell’arte c’è da segnalare Merano Arte, Castel Tirolo con le sue raccolte e i numerosi musei di Bolzano.

In Alto Adige la tradizione culinaria del Tirolo incontra da sempre la leggerezza mediterranea italiana. Ristoranti di prima qualità e con diverse stelle preparano menù ad altissimo livello.

Passeggiando per i negozi e le boutique di Merano, le facciata Jugendstil delle case e dei palazzi si alternano ai Portici medioevali. Ottimi acquisti si possono fare anche nei tanti negozi del centro storico di Bolzano.